Un passo avanti.
Abbiamo ciò che cerchi
per l'industria meccanica.
/gimage/DocumentiFile/File/274/939/immagine.jpg

PARTITO IL PROGETTO DI INTEGRAZIONE E SVILUPPO INTERNAZIONALE PER LA DIVISIONE SUBFORNITURA CAMSER

Pubblicata 26/07/2016

Costruiamo un’offerta integrata di subfornitura specializzata per i mercati del Centro Europa.

Un quadrimestre molto impegnativo si prospetta per le aziende socie appartenenti alla Divisione Subfornitura CAMSER.

L’incarico assegnato da CAMSER all’Ing. Paolo Monari per l’avvio di un progetto di sviluppo dedicato alle aziende socie del conto terzi ha determinato un calendario di visite presso le sedi aziendali da concludersi entro la metà di settembre ed un incontro collegiale per l’inizio di ottobre.

L’incarico prevede lo svolgimento di una analisi da effettuarsi sotto il profilo tecnico e di marketingfinalizzata alla costruzione di un’offerta integrata rivolta ai settori industriali di maggiore potenzialenei mercati esteri appartenenti all’area del Centro Europa.

I risultati dello studio saranno valutati dalla Divisione Subfornitura e dal CDA CAMSER per la definizione delle strategie future in vista anche delle iniziative promozionali programmate nei prossimi 2 mesi.

L’accoglimento di una possibile delegazione di operatori tedeschi nel mese di ottobre e la partecipazione con incontri b2b al 51° Simposio - Acquisti e Logistica organizzato dall’Associazione Nazionale Tedesca BME (Responsabili Gestione Materiali, Acquisti e Logistica) a Berlino, nonché la presenza alla fiera SWISSTECH di Basilea nel mese di novembre comportano l’esigenza di saper trasferire in maniera efficace le competenze e le capacità integrate delle nostre aziende nei confronti di potenziali buyers tedeschi, svizzeri e delle aree limitrofe.

La partecipazione a questi eventi rientra nel programma CAMSER 2016 e vede il coinvolgimento anche delle Camere di Commercio Italiane di Lipsia e di Zurigo, con le quali il Consorzio ha avviato una proficua collaborazione.

Grazie a questo intenso programma di lavoro, fortemente voluto e supportato da CAMSER anche da un punto di vista economico, la Divisione Subfornitura conta di aprire nuove opportunità di business nelle aree del Centro Europa, auspicando per il futuro l’ingresso anche di nuove imprese socie che vadano a completare in modo sinergico la gamma dei servizi offerti.

Il modello adottato, se positivo, potrà essere esteso anche alla base associata del conto proprio con l’obiettivo di mettere in pratica una strategia da tempo delineata.



Altre news: